Il giardino delle delizie… si estinguerà

Il numero di marzo di Illustrati si ispira a Bosch e parla di “Giardini delle delizie” – tanto numerosi quanti ne hanno scritti o disegnati i diversi autori. Per SdL parlare di delizie, oggi, ha un significato particolare, perché molte di quelle che vorremmo vedere nel nostro giardino stanno scomparendo, o sono già scomparse… Il…

Benedetto Corpicino

La morte è comunque e sempre pornografica. Spesso perché non se ne parla o non la si nomina, come fosse un qualcosa di cui vergognarsi. Altre volte perché è spettacolo. Il (quasi) nuovo fumetto di Tuono Pettinato, Corpicino, fa venire in mente molte cose. Ad esempio, a me è tornato in mente il caso di…

Le parole sono importanti

Il post di oggi è inconsapevole, nel senso che chi lo ha scritto non ha scritto un post vero e proprio, ma tanti piccoli frammenti da appiccicare sulla nostra pagina Facebook. A un certo punto, però, sono balzati tutti agli occhi, improvvisamente e in una volta sola. Ilaria Cilli La Boba stava e sta creando…

Teste surrealiste

Ogni tanto, vagando sul web, ritrovo pezzi di feste magnifiche, che parlano di un mondo che non so se esiste più, dove ai miracoli che può fare il denaro si aggiungono quelli di una fantasia sfrenata, senza limiti, che poggia su solide basi di cultura. Tra i protagonisti delle notti del xx secolo farei senz’altro…

Dare to Live, osa vivere

Qualche giorno fa su questo blog abbiamo parlato del film E fu sera e fu mattina nel quale viene posta la domanda: «Cosa faresti se sapessi quanti giorni ti separano dalla fine?». In quel caso si tratta della fine del mondo, ma la stessa domanda può essere il punto di partenza per parlare di un…

Disperate e romantiche

di Manuela Vetrano e Simona De Pascalis Stilare una top 10 delle tombe più belle e significative di un cimitero può sembrare ai più un’iniziativa anomala… e proprio per questo è perfetta per il Salone del Lutto. Di solito quando girovago nel Cimitero Monumentale di Torino non seguo un itinerario preciso e mi lascio trascinare…

E fu sera e fu mattina

Cosa faresti se sapessi quanti giorni ti separano dalla fine? Ad Avila, un paese di una Langa verde e assolata, orlata di filari di vite sono iniziati i festeggiamenti di Santa Eurosia, la custode dei frutti della terra. Il vino scorre generoso, i volti contadini, vecchi e giovani, sono lievi, distesi. Ma il telegiornale dà…