Hollywood Forever, dove il sole non tramonta mai

A Hollywood tutto è illuminato, anche la morte. Sotto il sole della California nemmeno i cimiteri sanno essere tetri. Trecentoventi giorni di sole all’anno di media fanno il loro effetto. Ed è così che anche il camposanto da luogo malinconico diventa un giardino bellissimo in cui si tengono anche spettacoli e concerti.

cCalifornia Dreamin’
Durante una delle mie scorribande losangeline di qualche anno fa mi imbatto, quasi casualmente, nell’Hollywood Forever Cemetery, al numero 6000 di Santa Monica Boulevard. Un vialone assolato e rovente, dove gli autobus non passano di frequente e in cui è difficile trovare un rifugio ombreggiato e la maggior parte delle attività in cui ci si imbatte sono autolavaggi e officine meccaniche. Arrivare al cimitero è come arrivare in paradiso.

Dietro all’alto muro di cinta, attraversato il bel cancello in ferro battuto, un ampio giardino all’inglese caratterizzato dalle altissime e tipiche palme si apre davanti a me. Credo che la visita sarà lunga, ma per fortuna un piccolo negozio all’entrata del parco vende non solo composizioni floreali per la tomba del caro estinto, ma anche freschissime bottigliette d’acqua e mappe per orientarsi tra le tombe dei personaggi illustri. Ok, si parte.

Hollywood_forever_Johnny_Ramone La cosa che mi lascia subito sconcertata è che due membri dei mitici Ramones abbiano scelto di passare la vita eterna sotto il sole di Los Angeles. Della serie: New York sarà anche bella ma al sole  si sta meglio, anche da morti. Dee Dee (Douglas Glen Kelvin) riposa sotto un’austera lapide all’ombra di un grande albero e saluta i suoi fan con l’epitaffio “OK… I gotta go now” (foto 1). Johnny (John Cummings), invece, riposa sulle rive dello specchio d’acqua nella zona più suggestiva di tutto il cimitero. Una scultura a grandezza naturale ne riprende le fattezze, dall’inconfondibile capigliatura al giubbotto di pelle, nel gesto di suonare l’amato basso. Sul basamento gli amici più cari, quelli che nel 2014 hanno organizzato per lui un concerto per il decennale della morte direttamente all’interno del cimitero, hanno lasciato i loro pensieri e ricordi. «Se un uomo può dire di aver avuto successo nella vita perché ha conosciuto ottimi amici, allora io ho avuto molto successo» firmato Johnny Ramone (foto 2, 2bis e 3).

In memoria del caro Toto
Molti i divi del cinema che riposano all’ombra della Hollywood sign. Tra tutte la tomba più scenografica è quella di Douglas Fairbanks, re del cinema muto e tra i fondatori dell’Academy of Motion Pictures Arts and Science, che diede vita nel 1929 al premio Oscar. In un ameno prato verde, rinfrescato da un lungo bacino d’acqua popolato da ninfee, riposa insieme al figlio omonimo.

Hollywood_forever_VampiraTra gli “abitanti” più noti dell’Hollywood Forever Cemetery si possono trovare Charlie Chaplin, Rodolfo Valentino, il monumento commemorativo di Jayne Mansfield e molti altri. Tra i personaggi più curiosi, invece, si trova la mitica Vampira, al secolo Maila Nurmi, ricordata sulla sua piccola lapide con la dicitura “Hollywood legend” e con la sua effige nei panni del personaggio che dal 1954 popolò le notti horror dei telespettatori americani. La Nurmi non abbandonava mai il suo personaggio e rimaneva Vampira anche nella più banale vita quotidiana, quando la si trovava in giro per la città con il suo abito gotico e un piccolo ombrello per ripararsi dal sole.

E poi c’è lui, il nostro protagonista, Toto. Ok, non vi viene in mente niente. E se vi dico “Follow the yellow brick road?”. Indovinato! Toto è il cagnolino di Dorothy nel film Il grande mago di Oz del 1939 con protagonista Judy Garland. Toto risiede in questo cimitero vip dal 2011, dopo 53 anni dalla distruzione della sua tomba avvenuta in concomitanza con la costruzione della Santa Monica Freeway. Buon riposo, caro amico Toto.

Testo e foto di Elisa Bozzi

Hollywood_forever_toto06

Annunci

Un pensiero su “Hollywood Forever, dove il sole non tramonta mai

  1. Pingback: The Loved One | salone del lutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...