A lezione di anatomia e di bellezza, con Ruven Afanador

Occasionalmente, anche le foto di moda trattano l’argomento della morte. Ne abbiamo parlato su queste pagine poco tempo fa, riproponendo In Memory of the Late Mr. And Mrs. Comfort, un servizio fotografico denso e splendente, realizzato da Richard Avedon nel 1995. Qualche anno più tardi, morte e moda si intrecciano nuovamente, e lo fanno grazie all’obiettivo di Ruven Afanador, uno dei più acclamati fotografi del settore.

Annunci

L’isola (che non c’è?)

Hitler se n’era follemente innamorato. Freud ne appese diverse riproduzioni nel proprio studio. Rachmaninov le dedicò un suo poema sinfonico… E poi Giger, Gipi, Dalì… Fonti e influenze di un dipinto. Miraggi di un’isola, che non c’è.

Un altro anno luttuosamente insieme

Luttuose e luttuosi, WordPress ci manda gentilmente il report annuale 2015 e volentieri lo pubblico. Ma lo faccio, anche e soprattutto, con un preciso intento: ricordarvi che il nostro piccolo concorso è ancora attivo e che, fra i primi 1000 iscritti estrarremo a sorte colei o colui che si accaparrerà lo splendido volume Black Hole…

Il giardino dei veleni

Nel castello annesso vi ambientarono le scene della scuola di magia di Harry Potter. Una “strega” moderna, la duchessa di Northumberland ne ha curato la ri-costituzione. E le sue piante possono uccidere. Per cui attenzione! Nel Poison Garden si può guardare ma non toccare. Né tantomeno annusare o mangiare.