Donne resistenti: storie di partigiane

«Cogli uomini sfilarono le partigiane, in abiti maschili, e qui qualcuno tra la gente cominciò a mormorare “Ah, povera Italia!”, perché queste ragazze avevano delle facce e un’andatura che i cittadini presero tutti a strizzar l’occhio. I comandanti, che su questo punto non si facevano illusioni, alla vigilia della calata avevano dato ordine che le partigiane restassero assolutamente sulle colline, ma quelle li avevano mandati a farsi fottere e s’erano scaraventate in città». I ventitré giorni di Alba, Giuseppe Fenoglio

Conigli killer – Quando la preda diventa cacciatore

Il coniglio come un animaletto tenero, indifeso, morbido e innocente? Scordatevelo. Nei manoscritti medievali i conigli sono assassini spietati, con un ricco armamentario di bastoni, mazze ferrate, spade, dardi, lacci, asce, che non esitano a utilizzare. La preda diventa cacciatore. E la sua crudeltà non ha pari.