Andar per mummie: Savoca

Nel mio tour siciliano a Savoca non capito certo per caso. Eppure, prima di puntar dritta all’obiettivo mi concedo due passi in quello che mi sembra essere un bel paesino. Siamo tra Messina e Catania, e dal mare ci siamo inerpicati su su, fino ad arrivare a questa borgata arroccata su un «colle bivertice». Ho…

Andar per mummie: Agrano

Dopo Urbania e Venzone, di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa, ci spostiamo ad Agrano, una piccola frazione di Omegna, sul lago d’Orta, noto anche con il curioso soprannome di “paese della Morta” o, secondo alcuni, come “paese della Morte”, dove secoli fa, per la precisione nel 1792 fu ritrovata una mummia naturale perfettamente…

Andar per mummie: Venzone #2

Nella scorsa puntata abbiamo lasciato il povero Marcolini ad arrovellarsi sulle cause che determinarono la mummificazione spontanea di tanti cadaveri in quel di Venzone. Ma, a parte lui, cosa ne pensavano gli altri? Che accoglienza avrà riservato la gente alle nostre belle mummiette? Quale che ne fosse l’origine, le mummie di Venzone portavano comunque in…

Andar per mummie: Venzone #1

Seconda tappa del nostro viaggio tra le mummie d’Italia. Una tappa così ricca che la spezzettiamo in due. Siamo nel nord più profondo, all’umido e al freddo, eppure anche in queste condizioni avverse, dal pavimento del duomo iniziano a emergere corpi mummificati. Signori, oggi SdL vi porta a Venzone. Il termine mummificazione sta a indicare…

Andar per mummie: Urbania

Lo so, è una domanda che molti di noi si pongono… Quante sono le mummie in Italia? Rispondere è difficile, perché, a contrario di quel che si potrebbe pensare i casi di mummificazione nella nostra penisola sono ampiamente attestati, in particolare i casi di mummie singole, più numerosi rispetto a quelli di gruppi di mummie.…

Gli anni della mummia

Cuneo è una piccola, quieta provincia piemontese. Una provincia per molti aspetti sonnolenta, almeno per come la vedono molti giovani o quarantenni che, come me, hanno avuto la bislacca idea di nascervi. Ciò che la rende interessante, ai miei occhi, è la vicinanza coi monti, poco altro. Non di sicuro lo shopping – perno della comunicazione…