Il calendario del lutto

La gente muore ogni giorno. Tutti i giorni. Di tutti gli anni. Ogni calendario, in fondo, è un memento mori. Un susseguirsi di martiri, vergini, beati e commemorazioni di esecuzioni. E uno scandire il tempo che ci avvicina, ogni giorno di più, alla fine. Ma il Salone del Lutto con i fatti di religione c’entra…

Sauf les hasards de l’automobile

«Si tratta di morire irreconciliati, e non già in pieno accordo». Camus lo lessi diversi anni fa. E dire che lo lessi è un’affermazione grossa. Lo straniero, La peste, Il mito di Sisifo. Null’altro. E, soprattutto, lo lessi senza sapere nulla di lui. E così, l’immagine che mi ricorda Camus è quella del sangue che…