Lo scheletro allegro degli scavi di Hatay: un invito a godere della vita

Negli scavi di una ricca villa nella provincia di Hatay, in Turchia, è stato scoperto un mosaico che raffigura uno scheletro allegro. Semidisteso, intento a offrire pane e vino ai convitati e a ricordare loro di stare allegri, o addirittura di essere felici, di godersi la vita. Un memento mori bellissimo.

Annunci

Macabri, celesti, splendenti

Un libro sulle tracce delle reliquie di santi – veri o supposti tali – che viaggiarono dalle catacombe romane alle chiese cattoliche del nord Europa, dove furono accolti da mani amorevoli e adornati di pietre preziose e fini tessuti. Finché, nel xix secolo, non divennero fonte di imbarazzo… Qualche giorno fa, sulla nostra pagina facebook…