Sguazeto alla Biasio o del sapore dell’orrore

Che Biagio Cargnio, per gli amici “Biasio”, fosse un cuoco e un salsicciaio eccezionale, nessuno osava metterlo in discussione. E che Biasio fosse anche un fine conoscitore del mondo del commercio è, in egual misura, innegabile. Per lui il potere del denaro e la realizzazione professionale erano strettamente legati alle capacità dello stomaco, e alla…