Nelle viscere di Palermo

Un gradino via l’altro, ci ritroviamo nelle viscere di Palermo, tra i frati e i notabili che popolano le catacombe dei Cappuccini. Ci guardano, e si fanno guardare. Sembra che invitino allo stupore, alla meraviglia. E ci stupiamo, e ci meravigliamo, insieme a La veglia eterna, In genere sono attenta, eppure m’era sfuggito il post…