Il calendario del lutto

La gente muore ogni giorno. Tutti i giorni. Di tutti gli anni. Ogni calendario, in fondo, è un memento mori. Un susseguirsi di martiri, vergini, beati e commemorazioni di esecuzioni. E uno scandire il tempo che ci avvicina, ogni giorno di più, alla fine. Ma il Salone del Lutto con i fatti di religione c’entra…

Eros e Thanatos: l’eternità è di entrambi… forse

Quando ti si dice: “Ehi, Salone del lutto dimmi cosa pensi dell’amare”, al Salone del lutto vengono in mente tante immagini. Tenere, passionali, a volte strambissime. E sono tutte immagini cimiteriali. Perché lo sapete, vero, che i cimiteri parlano di amore, sempre comunque e dovunque? Lo sapete che tra le lapidi ci si abbandona più…