La croce

Prendi la tua Arroganza e intrecciala. Fanne un robusto cappio. Forte, vigoroso, tale da reggere la Presunzione che ti contraddistingue. E impiccati nel Giardino dei Sentimenti, all’albero della Comprensione, arbusto che in te non è mai riuscito a mettere radici. Notturnia «Aglio?». «Funziona» rispose Strigoia. La voce era tagliente. Un fastidioso ronzio affilatissimo. La femmina…

L’altro

Il piccolo isolotto roccioso emerge lugubre dall’acqua immota, mentre il riflesso degli speroni di pietra affoga in un quieto mare scuro. La vita, qui, è ignorata dai colori. In questa landa desolata regna soltanto il silenzio. Lo sguardo di chi osserva è catturato dal fitto bosco di cipressi che, posti al centro del quadro, dominano…