Lovely Bones, a Milano

Capito a Milano che sta sbocciando la primavera. C’è un aria bella, leggera, tiepida e dolce. Al mattino presentiamo un progetto importante. In un certo senso si chiude un periodo di grande stress. Il pomeriggio lo prendo per me. Da Palazzo Marino cerco su Google Maps un indirizzo, via dell’Orso 12, e scopro che è…

La poesia del patibolo

Un libretto prezioso e un dvd allegato. Nei Canti della forca c’è un intero universo che penzola. Un universo sghembo, bizzarro e strampalato, fatto di schizzi e parole apparentemente prive di senso. Gli ha dato “vita” Stefano Bessoni, dopo aver incontrato per caso l’opera di Christian Morgenstern. E ci invita tutti a giocare. «In ogni…

Lettera da Berlino

Per un viaggio nel fantastico mondo della Wunderkammer alla me-Collectors Room di Berlino, tra sirene orrende, donne pregnanti, mille fogge di scheletri e memento mori a iosa… Il nome me Collectors Room non mi giungeva completamente nuovo. Qualche anno fa, infatti, in questa galleria privata di Berlino era stata ospitata la mostra “All Cannibals?” interamente…

Torino, il positivismo e il museo dell’uomo. Parte prima: il Museo di Anatomia Umana Luigi Rolando

Il grande progetto dei musei dell’università di Torino prende le mosse nel 1739. Inizia così la storia delle collezioni scientifiche dell’ateneo torinese: nel corso del tempo si arricchiscono e danno a loro volta vita a dei musei indipendenti. Oggi, in questo strano palazzo con i minareti, il palazzo degli studi anatomici, vengono riunite collezioni sia…